Coro e Orchestra dell'Ateneo barese

DUM 2014
Voci maschili edi
Jmozart edi

DUM 2014 – Dicembre Universitario Musicale

10 dicembre 2014

DUM 2014

 

Anche quest’anno ritorna il consueto appuntamento con il DUM – Dicembre Universitario Musicale. Ci sarà una novità, abbiamo deciso di “invadere” la nostra provincia spostandoci a Locorotondo e Altamura.

Gli appuntamenti saranno due:

domenica 14 dicembre ore 20.00 – Chiesa Madre di Locorotondo
Ensemble Vocale “PALAZZO INCANTATO”
Coro Polifonico Odegitria
NAVIDAD NUESTRA

Lunedi 15 dicembre ore 21.00 – Teatro Mercadante di Altamura
Ensemble Vocale “IL DODICINO”
Messe de Minuit di Charpentier

L’ingresso è GRATUITO.

Vi aspettiamo numerosi!

Il coro Harmonia cerca voci maschili

3 novembre 2014

 

Voci maschili edi

Se ti piace cantare e vuoi provare l’emozione di farlo in un coro, questa è l’occasione per te.

E’ la prima volta?

Non temere, l’esperienza non è richiesta!

Contattaci subito scrivendo a info@harmoniaonline.org

oppure chiamando Nunzio al n. 3387021703

Riceverai subito tutte le informazioni necessarie.

Ti aspettiamo!

J Mozart

21 ottobre 2014

Jmozart edoIn occasione del Premio Letterario Nazionale Città di Adelfia il coro Harmonia con la collaborazione del pianista Michele Campobasso e del M° Sergio Lella presenterà J Mozart, una libera rivisitazione del Requiem K626 di W.A. Mozart.

Auditorium Biblioteca comunale – Comune di Adelfia
ore 19.00

Michele Campobasso – Pianista
Rossella Racanelli, Giovanna Carone – voci soliste
Coro Harmonia dell’Ateneo Barese

Sergio Lella – direttore

Il termine “parodia” presenta in musica un’accezione positiva poiché con esso si vuole intendere la trasformazione o la rielaborazione – non caricaturale – di un brano preesistente proveniente dalla tradizione popolare o attribuibile ad un determinato autore.

Non c’è musicista che non si sia cimentato, dal medioevo al ventesimo secolo, in questa prassi: da Machaut a Bach, da Beethoven a Britten, da Stravinsky a Berio…compresi i numerosi gruppi pop italiani e stranieri che negli anni ’70 attinsero a piene mani dagli autori del passato.

Al giorno d’oggi si è sostituito il termine “parodia” con quello più generico di “cover” ma il concetto resta essenzialmente lo stesso!

L’obiettivo del progetto J-Mozart è quello di rileggere, attraverso la personale esperienza degli interpreti, una delle opere più famose dello scibile musicale: il Requiem in re minore K626; talvolta liberamente ispirandosi a talune sofisticate atmosfere del Trio Loussier o a quelle degli Swingle Singers…

NON MANCATE!!!

[Premio Letterario Nazionale Città di Adelfia]